Cos’è la ionoforesi?

La ionoforesi è un trattamento di elettroterapia che prevede la somministrazione di un farmaco per via transcutanea (attraverso l’epidermide), facendo uso di una corrente continua prodotta da un particolare dispositivo.
Prevede appunto l’uso di un generatore di corrente che genera un campo elettrico trasmesso grazie a due elettrodi posizionati nella zona interessata.

Vantaggi e benefici della ionoforesi

  • consente di iniettare un farmaco senza usare aghi
  • non danneggia organi e tessuti
  • permette agli ioni di legarsi con determinate proteine (il tempo di permanenza in circolo del farmaco aumenta)

Esistono controindicazioni?

La ionoforesi è sconsigliata nei seguenti nei pazienti che presentano:

  • pacemaker
  • protesi metalliche
  • lesioni cutanee
  • epilessia ed ipoestesia