Cos’è il trattamento manuale osteopatico?

La terapia manuale osteopatica è un sistema riconosciuto a livello internazionale di prevenzione, valutazione e trattamento di disturbi che riguardano l’apparato muscoloscheletrico tramite l’uso delle mani. Ne fanno parte l’osteopatia, la terapia miofasciale, la tape therapy etc.
Il trattamento manuale osteopatico è uno strumento indispensabile per il terapista, perché gli consente una valutazione funzionale globale del soggetto (mette in correlazione la disfunzione del sistema locomotore e i sintomi del paziente).
Non è in competizione con la diagnosi del medico, ma la rende più completa.

Quali sono gli obiettivi?

Il trattamento nella terapia manuale persegue principalmente questi obiettivi:

  • trattamento della sintomatologia
  • mobilizzazione pomobilità
  • mantenimento mobilità
  • stabilizzazione ipermobilità (con esercizio specifico da svolgere a domicilio)
  • influenzare il cambiamento tissutale fasciale con informazione verbale, informazione terapeutica continuativa e istruzione di auto-esercizi terapeutici, per l’esecuzione di un trattamento sempre più specifico per le cause disfunzionali (tessuti ossei, capsulari, legamentosi, tendinei, muscolari e fasciali) alla base del dolore.