Il massaggio decontratturante è una tipologia di manipolazione che serve a eliminare le contratture muscolari che possono formarsi in diverse parti del corpo. La muscolatura tende ad irrigidirsi diventando ipertonica, provocando dolore e rigidità nei movimenti.
Le frizioni che vengono effettuate sul corpo richiamano sangue e detendono la muscolatura migliorandone l’elasticità.

 

COME AVVIENE IL MASSAGGIO?

È un massaggio piuttosto energico, che lavora sui tessuti in profondità per andare a sciogliere le contratture e riportare la muscolatura al suo stato naturale. Proprio per la forza applicata, in seguito al massaggio si può sentire un indolenzimento della zona trattata che andrà velocemente a scomparire.

 

QUANDO FARLO?

Questo tipo di trattamento è molto utile per chi pratica sport dato che si mettono sotto stress diversi gruppi muscolari e si va incontro a diverse contratture. Eliminarle, significa evitare di andare incontro a vari infortuni e di evitare che il dolore cronicizzi. Non solo chi pratica sport è a rischio contrattura, infatti tutto quello che facciamo durante la giornata può influenzare il nostro stato di tensione muscolare.

Molti magari soffrono di lombalgia o cervicalgia legati alla sedentarietà e alle posizioni lavorative, altri possono essere a rischio se compiono spesso lavori pesanti.

 

BENEFICI DI UN BUON MASSAGGIO DECONTRATTURANTE

Sicuramente, come già accennato, i problemi che maggiormente necessitano di un massaggio decontratturante sono lombalgie, cervicalgie o lombasciatalgie. Ma si può ricorrere a questo per qualsiasi zona colpita da rigidità muscolare.

Avvalersi di un buon massaggio, significa evitare che il dolore vada incontro a cronicizzazione, eliminare la tensione e la rigidità muscolare, favorisce la stimolazione della circolazione sanguigna e induce un senso di benessere e rilassamento per tutto l’organismo.

Prenota un appuntamento con i nostri specialisti